Home Page del Comune Clicca per approfondimenti

Clicca per visualizzare la guida alla navigazione
 
 

TERRITORIO

 

in evidenza

 

Risorse

 

 
La storia di Celano
Celano è attualmente il secondo comune della Marsica con i suoi 11.540 abitanti, il suo nucleo industriale e il suo territorio agrario e montano di ben 123 kmq con una densità di 125 abitanti a kmq su altimetrie che vanno da un minimo di metri 650 s.l.m. della Piana del Fucino ai 2.348 del Monte Sirente: gran parte del territorio montano è inserito nel nuovo Parco Regionale Sirente-Velino. L'abitato si dispone sulle pendici del Monte La Serra (il medievale mons Celanum), a circa 15 chilometri da Avezzano e con il centro storico posto a quota 860 sul livello del mare. E' facilmente accessibile sia per ferrovia che per autostrada (A 24-25 Roma-Pescara) e strade statali (Tiburtina Valeria e VestinaSarentina)... Vedi sezione STORIA

Stampa la notizia: La storia di Celano

La Chiese di Celano
Nel comune di Celano vi sono numerose Chiese che hanno un grande patrimonio artistico culturale nel loro interno. In questa sezione troverete tutte le informazioni sulle Chiese e le loro caratteristiche.
 
Vedi sezione 
CHIESE E MONUMENTI

Stampa la notizia: La Chiese di Celano

In giro per Celano
Molto belli sono i vicoli e le stradine del centro storico di Celano, si possono vedere scorci e vedute suggestive, come le antiche Torri medievali, il vecchio castello ed il fascino delle antiche Chiese di cui Celano è ricca... Vedi sezione  ALBUM FOTOGRAFICO

Stampa la notizia: In giro per Celano

Santa Maria Valleverde

La presenza francescana a Celano risale direttamente alle origini del Movimento Francescano. Fu, infatti, lo stesso S. Francesco a portare alla città marsa il suo messaggio di "pace e bene".  Vi fu una e, forse, due volte, spingendosi fino a Pescina, allora sede o almeno residenza del vescovo Tommaso, gia canonico di S. Giovanni Battista in Celano.  Di conseguenza, un qualche locum all'ombra della residenza della famiglia comitale, dovette presto accogliere un piccolo nucleo di frati.  Poteva anche essere atto grato e munifico dei Conti per la assistenza del Santo agli ultimi giorni di un membro di quella nobile potente valorosa famiglia, che osava tener testa al giovane imperatore Federico II... Vedi sezione  CHIESE E MONUMENTI

Stampa la notizia: Santa Maria Valleverde

 

Territorio

 
Clicca per approfondimenti ( Terre Marsicane ) Clicca per approfondimenti ( Terre Marsicane ) Clicca per approfondimenti ( Terre Marsicane ) Clicca per approfondimenti ( Terre Marsicane ) Clicca per approfondimenti ( Terre Marsicane )
 


Team sviluppatori
| Grafica e Redazione | Copyright